Condividi: Vedi anche:
Rossana Dedola

La musica dell’uomo solo
Saggi su Luigi Pirandello, Primo Levi, Leonardo Sciascia e Giovanni Orelli

Polistampa, 2000
Pagine: 160
Caratteristiche: br., 17X24
ISBN: 9788883042997


Settore: L1 / Studi, storia della letteratura

Vedi: Luigi Pirandello


Prezzo: 12.39 €
Sconto: 15% (risparmio 1.86 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

Approdando su una sponda che nessuno aveva ancora toccato, Pirandello compie una scoperta che non è puramente geografica: scopre la ricchezza inestimabile della dimensione individuale e si inoltra nelle pericolose regioni dell’inconscio. Per percorrere questo labirinto e per riuscire a tornare indietro egli si serve di un filo, dell’umorismo, la cui definizione apre una prospettiva estremamente moderna. Infatti grazie alla scelta di un atteggiamento umoristico lo scrittore mostra che dietro la maschera che l’individuo indossa nelle relazioni sociali può nascondersi una straordinaria energia vitale.
È la stessa riflessione sulla falsa personalità e il vero Sé che ha permesso alla psicologia del profondo di scoprire la patologia della nostra epoca. Nella sua ultima produzione Pirandello sembra addirittura in grado di additare la trappola totalitaria con cui il fascismo tenta di spegnere la capacità di ridere del singolo individuo.
Proprio su questa trappola totalitaria Primo Levi, Leonardo Sciascia e Giovanni Orelli puntano direttamente lo sguardo e dal suo interno si pongono una domanda lacerante: che cosa accade quando la condizione individuale viene a sprofondare in una dimensione totalitaria?

Luigi Pirandello
Epistolario familiare giovanile (1886-1898)
Elio Providenti
Colloqui con Pirandello
Anna Castellani
Pirandello e la religione della vita

Antologia Vieusseux - n

Antologia Vieusseux - n
Franco Zangrilli
Pirandello postmoderno?
Elio Providenti
Nuove archeologie

L’uomo dal fiore in bocca… e non solo
Ada Fichera
Luigi Pirandello
Jean-Jacques Marchand
Studi machiavelliani
Franco Manescalchi
Riviste di poesia del secondo Novecento a Firenze

Antologia Vieusseux - a
ARIEL - 01/05/2003 - Pietro Milone
  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati